AVVISI e INCONTRI

La S. Messa delle 7.00 e rimarrà sospesa fino alla 1^ domenica di Marzo. Riprenderà domenica 7 Marzo .

Domenica

17

 ·     SOSPESA S. MESSA DELLE 7.00 e delle 10,30 a S.Maria in Colle.

   

Domenica

24

  •  SOSPESA S. MESSA DELLE 7.00
  •      Riprende la Santa Messa  delle 10,30 a S.Maria in Colle

Vista la situazione sanitaria, le attività di catechesi dei ragazzi sono sospese fino a data da destinarsi.

 

  • La CARITAS ricorda la raccolta di generi alimentari e di igiene personale per le famiglie della comunità; in particolare servono: generi alimentari a lunga scadenza; detersivi e prodotti per l’igiene personale.Grazie fin d’ora a coloro che hanno donato generosamente.

 

  • Erogazioni liberali Covid-19  art.66,DL n.18/2020, cd “decreto  cura Italia” da parte delle persone fisiche  o delle imprese (art.27, legge n133/99).

 

Ricordiamo i defunti della settimana:: Parma Giorgio; Bavero Romeo; suor Armida Signori Rita; De Giorgio Salvatore.

Come stanno i don?

E’ un tempo davvero particolare e faticoso quello che stiamo vivendo, ma lo viviamo con il Signore e con tanti fratelli e sorelle che ci stanno sostenendo, grazie! Stiamo tutti bene, in attesa dell’esito del tampone che abbiamo fatto venerdì. Appena sarà possibile torneremo attivi anche per la celebrazione delle sante messe domenicali e feriali. Come molti di voi avranno appreso, don Antonio è in ospedale. La situazione è in miglioramento di giorno in giorno, speriamo e preghiamo che continui così. Per il momento resta ricoverato nel reparto di medicina ovest qui a Montebelluna perché la sua situazione possa essere monitorata al meglio. Ci tiene a ringraziare di cuore tutti coloro che in diversi modi si sono fatti vicini in questi giorni, con un messaggio o con una preghiera! Ricambia la preghiera da lì, ringraziando il Signore anche per tutti i medici e il personale sanitario che lo stanno seguendo con cura. Continuiamo a pregare con forza il Signore perché lo sostenga in questo tempo, gli doni perseveranza e pazienza per affrontare nel migliore dei modi anche questo scoglio.

 Don Giacomo.

 

Preghiera per i malati nel periodo di pandemia.

O Dio onnipotente ed eterno, ristoro nella fatica, sostegno nella debolezza: da Te tutte le creature ricevono energia, esistenza e vita. Veniamo a Te per invocare la tua misericordia poiché oggi conosciamo ancora la fragilità della condizione umana vivendo l’esperienza di questa pandemia. Affidiamo a Te gli ammalati e le loro famiglie: porta guarigione al loro corpo, alla loro mente e al loro spirito. Aiuta tutti i membri della società a svolgere il proprio compito e a rafforzare lo spirito di solidarietà tra di loro. Sostieni e conforta i medici e gli operatori sanitari in prima linea e tutti i curanti nel compimento del loro servizio. Tu che sei fonte di ogni bene, benedici con abbondanza la famiglia umana, allontana da noi ogni male e dona una fede salda a tutti i cristiani. Liberaci dall’epidemia che ci sta colpendo affinché possiamo ritornare sereni alle nostre consuete occupazioni e lodarti e ringraziarti con cuore rinnovato. In Te noi confidiamo e a Te innalziamo la nostra supplica perché Tu, o Padre, sei l’autore della vita, e con il tuo Figlio, nostro Signore Gesù Cristo, in unità con lo Spirito Santo, vivi e regni nei secoli dei secoli.  Amen.

 Maria, salute degli infermi, prega per noi!