In questa pagina:

  • Sotto, l'archivio degli articoli pubblicati nel tempo;
  • a sinistra, moduli scaricabili per Casa Legrenzi - Voltago;
  • a destra, documenti arrivati da collaboratori, missionari;
  • a destra sotto, archivio del Foglietto degli avvisi in formato Pdf

 “Il Dono dello Spirito Santo”.

Ecco la grande festa della Pentecoste. Il Signore Gesù salito al cielo prega il Padre perchè mandi lo Spirito di Verità  e di Consolazione sugli apostoli. Ecco la Chiesa , irrobustita e coraggiosa uscire ad annunciare la bellezza e l'impegnativo annuncio del Vangelo. Lo Spirito renderà  testimonianza di Gesù e anche noi, dice Gesù, dovremo rendergli testimonianza nella verità  della nostra vita. Non preoccupiamoci tanto di "fuori", guardando gli altri..ma guardiamo al nostro cuore, alla nostra vita , ai nostri comportamenti..quanto siamo "testimoni del Vangelo"? Quanto siamo nella Verità  per vivere di essa e mostrarla con umiltà  ai fratelli?

Abbiamo ricordato sabato scorso in occasione  della beatificazione di  Mons. Oscar Romero Arcivescovo del Salvador assassinato il 24 marzo del 1980 mentre celebrava la santa Messa, mescolando il suo sangue al sangue di Cristo, tutti martiri di questo ultimo tempo, chiedendo al Signore la pace e la consolazione per le popolazione tormentate e perseguitate. Ricordiamo anche padre Giuseppe Moretto, frate cappuccino missionario in Angola, trucidato il 27 maggio del 1985. Era originario di  Ciano del Montello ed sua sorella abita qui da noi. Giovane frate e sacerdote si impegna per la pace e la giustizia in tempi difficilissimi per quel paese tormentato che desiderava l'autonomia dal Portogallo. Si fece popolo col suo popolo. come Gesù e seppe donare la vita sull'esempio del Maestro Divino. Ecco i frutti di una vita secondo lo Spirito, una vita di coraggio anche in mezzo alla paura e ai pericoli.

Ma anche oggi qui da noi, il coraggio della verità, del non tiraci indietro nel proclamarla più con la vita che con le parole. La verità  sull'amore fedele nel matrimonio, nell'accoglienza dei figli come dono non come diritto, dell'accoglienza della vita sempre dal suo nascere al suo naturale morire, sostenendo gli ammalati anche nel periodo difficile della sofferenza tenendoli con le cure palliative oltre a quelle necessarie per la guarigione. La Pentecoste, Dio stesso che si abilita  a compiere bene il nostro dovere di uomini e donne credenti, che collaborano a costruire una comunità  unita , non fatta di tanti gruppi divisi , babele della dispersione. E' sempre di più il tempo dell'essenziale e della comunione, del lavorare insieme per la missione..non c'è altra via. Spirito Santo vieni e riempici dei tuoi santi Doni : Sapienza, Intelletto, Consiglio, Scienza , Fortezza, Pietà  e Timor di Dio perchè sappiamo portare frutto e rimanga.                               Don Antonio.