Sabato 9 nov. dalle 15.30 alle 18.00 in centro parrocchiale, incontro  formativo aperto a tutte le coppie, genitori dei ragazzi della cresima e quanti lo desiderano sul tema: “Amarsi per sempre è possibile …. con la grazia del Matrimonio cristiano”. Relatore mon. Renzo Bonetti presidente della Fondazione Famiglia Dono Grande e già direttore Ufficio famiglia della CEI. (possibilità di baby-sitteraggio).

SETTIMANA dal 10 al 17 NOVEMBRE 2019 

GRAZIE SIGNORE DEI TUOI DONI.

 Celebriamo la festa del ringraziamento per i frutti della terra e del lavoro umano. Grazie dei tanti doni che abbiamo ricevuto e vogliamo che non siano riservati solo a noi ma li condividiamo, come condividiamo il tempo e le energie, per fare il bene, per vivere gesti di solidarietà e di servizio, anzi assumendo uno stile di vita che sia di servizio reciproco. In un tempo di identità fragili, di società liquida, abbiamo bisogno di punti di riferimento, di una “roccia a cui  attaccarci” e sostenerci. La Parola di Dio è la roccia e gli insegnamenti della Chiesa che è madre e  maestra di vita, lo è grazie alle tante testimonianze del popolo di Dio, di tanti fratelli e sorelle che vivono semplicemente nel quotidiano il Vangelo di Gesù. Ecco che nasce in noi il bisogno di ringraziare il Signore per il lavoro che tutti abbiamo, e l’impegno ad accompagnare altri che lo cercano; grazie per i doni della terra, una terra da amare e rispettare e curare, senza rovinarla o distruggerla per egoismo di pochi. Il Papa nella “Laudato Sì”, ci aiuta a cogliere l’atteggiamento giusto di fronte al creato, educandoci a nuovi stili di vita meno spreconi, meno consumistico, meno egoistico. E’ ora di fare un nuovo patto tra la natura e l’uomo, un’alleanza tra il creato e l’umanità che vi vive dentro. Non siamo fuori, non lo guardiamo da fuori, ci siamo dentro profondamente. E’ consolante quando assistiamo ad un ritorno al lavoro della terra di tanti giovani che si organizzano in cooperative e amano tornare alla vita semplice, dura certo, ma che dà soddisfazioni profonde. Auspichiamo che anche da noi sempre più ci siano queste esperienze e che vengano  accompagnate  e sostenute dalla politica . Ringraziamo il Signore e ringraziamo chi con onestà offre lavoro e lavora anche la terra. Grazie, il Signore vi benedica e davvero non manchi mai a nessuno il lavoro perché è dignità.

Don Antonio.